Skip to main content
In Vacanza con Loro In Vacanza con Loro
332326319

In vacanza con loro, sempre.

Per una vacanza ricca di affetto in compagnia del proprio quattro zampe

cane-homeStagione calda – Teniamo sotto controllo la salute dei nostri animali

I consigli di Lega Nazionale per la Difesa del Cane

Si avvicina la stagione primaverile-estiva, e con l’arrivo del caldo è vitale tenere sotto controllo la salute dei nostri animali attraverso la prevenzione.

Partiamo dalla prevenzione più semplice, quella contro le pulci e le zecche, ecco dunque indispensabile chiedere al vostro veterinario quali prodotti sono più indicati per il vostro cane o gatto, vista la situazione epidemiologica locale e lo stile di vita del pet. Evitate il fai-da-te, i prodotti in commercio sono tanti, ma non tutti sono indicati per il vostro animale. Fermo restando che tecnicamente questa profilassi sul cane andrebbe fatta tutto l’anno, anche se è vero che durante l’inverno si possono allungare i tempi di applicazione. In commercio sono disponibili anche preparati naturali come l’olio di Neem, potente disinfettante e antiparassitario.

E’ fondamentale fare prevenzione per la filaria e la leishmania.

Filaria: Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, sono le zone in cui la filariosi è più diffusa, ma le zanzare sono arrivate anche nelle Marche, in Toscana, in Umbria e nel Lazio, quindi quando ci si muove in queste regioni o ci si abita, conviene fare la prevenzione per la filaria. Di solito a seconda delle zone si inizia ad aprile/maggio e si continua fino a ottobre/novembre, dipende dalle temperature stagionali. Ci sono diversi prodotti che si possono utilizzare, scegliete insieme al vostro veterinario quali sono i migliori per il vostro cane.

Leishmania: Anche se in commercio troviamo un potenziale vaccino che ha l’obiettivo di stimolare l’innesco di una risposta cellulo-mediata, in realtà non esiste una vera e propria profilassi che possa prevenire in maniera efficace la leishmaniosi. Anche in questo caso è importantissimo consultarvi con il vostro veterinario di fiducia.
Inoltre, vi sono anche dei prodotti repellenti che si possono utilizzare per proteggere i nostri animali dalla puntura dei flebotomi. In pratica si tratta di prodotti che hanno effetto repellente sui flebotomi o pappataci che trasmettono questa malattia. Vanno applicati con attenzione, seguendo le indicazioni del veterinario, soprattutto nelle aree in cui la malattia è endemica. Ricordatevi che la leishmaniosi è rischiosa quando ci sono 19 gradi di temperatura ambientale, per cui diciamo che c’è una certa variabilità a seconda delle zone. Comunque la prevenzione dovrebbe essere fatta per tutta la primavera, l’estate e l’autunno, soprattutto nelle zone dove è molto diffusa.

Importante: queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria.